Il Garante privacy, con provvedimento n. 4 del 12 gennaio 2017, ha vietato a una società di telemarketing l’uso delle utenze telefoniche reperite on line a fini promozionali.

In seguito agli accertamenti svolti, dall’Autorità e dalla Guardia di finanza, emergeva che una società di telemarketing, con l’intento di acquisire nuovi clienti e promuovere i propri prodotti, utilizzava un proprio database, con circa 2 milioni di utenze reperite in rete, contattando telefonicamente i destinatari senza aver acquisito il consenso informato e violando il principio di finalità.

Dalle indagini svolte non risultava comprovato che, al momento della raccolta o successivamente, sia stato manifestato il libero e specifico consenso da parte dei clienti per l’invio di comunicazioni automatizzate a contenuto promozionale ai sensi dell’art. 130, commi 1 e 2, del Codice, disciplina che, richiedendo il previo consenso del «contraente o utente», trova applicazione sia alle persone giuridiche che alle persone fisiche.

 La circostanza che i numeri di telefono presenti in Internet siano liberamente conoscibili da chiunque, non significa che possano essere legittimamente usati per finalità diverse da quelle per cui sono stati pubblicati on line.

Il Garante ha ritenuto illecita la raccolta effettuata mediante il form presente sul sito della società di telemarketing, inibendo l’uso dei recapiti raccolti ai fini pubblicitari.

Tra i  vari clienti che non hanno potuto manifestare il libero e specifico consenso per l’invio di comunicazioni automatizzate promozionali, oltre a imprese individuali e liberi professionisti, vi erano anche numerose persone giuridiche, che in base all’art. 130 del Codice, continuano ad essere tutelate riguardo alle comunicazioni promozionali automatizzate (e-mail, telefonate, SMS).

L’Autorità si è riservata di valutare l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dal Codice per le violazioni rilevate.

Testo integrale del provvedimento n. 4 del 12 gennaio 2017

 

Autore: Avv. Giuseppe Libertino   fonte: leggiegiustizia.it

Contatti:
Studio Legale Libertino – via Cav. P. Longo, n. 33 – 87028    Praia a Mare (Cs)
Tel.: 0985 256585     Fax: 0985 280204   cell.: 3935782246
Email: giuseppe.libertino@leggiegiustizia.it    –     sito web: http://www.leggiegiustizia.it/

Contattaci

Non siamo attualmente online, lasciaci un messaggio e ti contatteremo il prima possibile.

Sending

 

Log in with your credentials

Forgot your details?

Visit Us On Facebook